INFORMATIVE SULLA TUTELA DELLA PRIVACY


INTEGRAZIONE ALL'INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DATI PERSONALI - DIDATTICA A DISTANZA

Per leggere l'informativa collegarsi al link

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

degli alunni e degli esercenti la responsabilità genitoriale per fini esclusivamente istituzionali

ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 

PERCHÉ QUESTE INFORMAZIONI

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito "Regolamento"), questo documento descrive le modalità di trattamento dei dati personali relativi agli alunni e agli esercenti la responsabilità genitoriale o la tutela legale, (di seguito anche “Interessati”) trattati per finalità istituzionali dall’Istituto Comprensivo Bogliasco – Pieve Ligure – Sori  (di seguito “Istituto”).

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è l’Istituto Comprensivo Bogliasco – Pieve Ligure – Sori    con sede in Via Mazzini,207) (Email: geic85600n@istruzione.it, PEC: geic85600n@pec.istruzione.it, centralino +39 010 3471494).

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) è il dott. ing. Andreino Garibaldi, raggiungibile al seguente indirizzo: Istituto Comprensivo Bogliasco – Pieve Ligure – Sori    - Responsabile della Protezione dei dati personali (Email: andreino.garibaldi@libero.it, PEC: andreino.garibaldi@ingpec.eu).

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali indicati in questo documento sono trattati dall’Istituto nell'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri e funzioni, compresa la comunicazione istituzionale, e per adempiere ad eventuali obblighi di legge, regolamentari o contrattuali. La base giuridica su cui si fonda il trattamento dei dati è stabilita dal diritto dello Stato italiano e consiste nelle norme di legge e regolamentari che stabiliscono il diritto/dovere all’istruzione e alla formazione degli alunni e quelle amministrative ad esse strumentali.

TIPI DI DATI TRATTATI E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Dati personali dell’alunno:

  • nome e cognome dell’alunno, data e luogo di nascita, codice fiscale, indirizzo e numero telefonico, indirizzi e-mail, titoli di studio, attestati di esito scolastico e altri documenti e dati relativi alla carriera scolastica, foto ed eventuale certificato d’identità.

Dati personali degli esercenti la responsabilità genitoriale o dei tutori

  • nomi e cognomi di chi esercita la responsabilità genitoriale o la tutela legale, codice fiscale, data e luogo di nascita, indirizzi, numeri telefonici e indirizzi e-mail se diversi da quelli dell’alunno.

Categorie particolari di dati personali:

  • certificati medici e dichiarazioni o giustificazioni concernenti lo stato di salute o altri stati particolari;
  • dati concernenti infortuni avvenuti in connessione con la frequenza scolastica;
  • scelta di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica.

Il trattamento di tali dati, limitato ai soli indispensabili, è necessario per motivi di rilevante interesse pubblico fondato sulle norme di legge e regolamentari che regolano la riammissione a scuola dopo assenza, l’ammissione ad esami suppletivi per assenza o impedimento, la gestione degli infortuni, l’esonero da talune attività fisiche, il diritto di avvalersi o di non avvalersi di taluni insegnamenti o di taluni ausili.

Dati personali relativi a condanne penali e reati:

  • atti, notizie e comunicazioni idonei a rivelare procedimenti o provvedimenti penali o misure di sicurezza o di protezione

Il trattamento di tali dati, eseguito esclusivamente dal personale a ciò espressamente autorizzato dell’Istituto nella sua qualità di autorità pubblica e limitato ai soli indispensabili, può essere necessario: (i) per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto l’Istituto o (ii) per la salvaguardia degli interessi vitali dell’interessato o di un’altra persona fisica o (iii) per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito l’Istituto.

NATURA OBBLIGATORIA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati personali descritti in questa informativa e per le finalità indicate è obbligatorio. L’obbligo scaturisce dalle norme di legge e regolamentari che stabiliscono il diritto/dovere all’istruzione e le sue modalità di attuazione. Il mancato conferimento dei dati personali può comportare l’impossibilità, per l’alunno, di iscriversi all’Istituto e di frequentare le lezioni.    

ORIGINE DEI DATI

I dati personali descritti in questa informativa vengono raccolti direttamente dagli esercenti la responsabilità genitoriale o la tutela legale e dall’alunno stesso, se di età maggiore a sedici anni.

I dati personali possono anche essere ottenuti da altre istituzioni scolastiche in caso di trasferimenti, o anche dal superiore Ministero dell’istruzione, università e ricerca nella sua articolazione nazionale, regionale e provinciale.

Taluni dati personali, compresi quelli appartenenti a categorie particolari o relativi a condanne penali e reati, possono essere ottenuti da autorità pubbliche e organismi pubblici appartenenti all’amministrazione dello Stato italiano o dell’amministrazione territoriale e sanitaria locale. Nessun dato potrà essere richiesto o ottenuto da tali autorità e organismi se non in forza di norme di legge e regolamentari fondate sul diritto dell’Unione o dello Stato italiano.

DESTINATARI DEI DATI

I dati personali raccolti e ottenuti sono trattati dal personale dell’Istituto, che agisce sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo.

Sono altresì destinatari dei dati, con esclusione di quelli relativi a condanne penali e reati, anche i seguenti soggetti, nominati quali responsabili del trattamento dei dati per conto dell’Istituto ai sensi dell’art. 28 del regolamento, in quanto fornitori e gestori dei sistemi informatici e delle procedure software preposte al funzionamento di applicativi di gestione e trattamento esterni all’Istituto:

  • Gruppo Spaggiari Parma S.p.A. (registro elettronico, scrutini on line, esami, pagelle ed attestati)
  • _______________________________________________

Possono essere inoltre destinatari dei dati, con esclusione di quelli relativi a condanne penali e reati, altre istituzioni scolastiche in caso di trasferimenti, e il superiore Ministero dell’istruzione, università e ricerca nella sua articolazione nazionale, regionale e provinciale, nonché altre autorità pubbliche e organismi pubblici appartenenti all’amministrazione dello Stato italiano o dell’amministrazione territoriale e sanitaria locale. Nessun dato potrà essere trasferito a tali autorità e organismi se non in forza di norme di legge e regolamentari fondate sul diritto dell’Unione o dello Stato italiano.

I dati relativi agli esiti scolastici degli alunni possono essere resi pubblici mediante affissione all’albo dell’Istituto nei modi e con i limiti stabiliti dalle norme di legge e regolamentari che regolano la materia.

TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO

 

I dati non vengono trasferiti a paesi terzi al di fuori dell'Unione europea e dello Spazio Economico Europeo né trasferiti a organizzazioni internazionali.

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE

I dati, a seconda della loro natura digitale o analogica, verranno conservati secondo le indicazioni delle regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite dall’Agenzia per l’Italia Digitale e nei tempi e nei modi indicati dalle linee guida per le Istituzioni scolastiche e dai piani di conservazione e scarto degli archivi scolastici definiti dalla Direzione Generale degli Archivi presso il Ministero dei Beni Culturali;

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dall’Istituto, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L'apposita istanza all’Ente è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati (Email: andreino.garibaldi@libero.it, PEC: andreino.garibaldi@ingpec.eu).

DIRITTO DI RECLAMO

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

PER QUANTO RIGUARDA LA TUTELA DEI DATI PERSONALI CHE SI SCAMBIANO NAVIGANDO SUL NOSTRO SITO RIMANDIAMO ALLA VOCE "Informativa sulla privacy" presente nella pagina home in calce alla medesima dove potrete anche trovare il seguente materiale:

Informativa sul trattamento dei vostri dati da parte dell'I.c. Bogliasco per fini non strettamente istituzionali

Informativa sul trattamento dei dati di persone correlate con ditte e/o esperti esterni necessari alle attività contrattuali o precontrattuali di fornitura di beni, servizi e lavoro autonomo

Informativa sul trattamento dei dati del personale interno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informativa specificaSITO.pdf
Informativa-genericaSITO.pdf
InformativaDitte-esperti-esterni.pdf
InformativaPersonale-interno.pdf
Informativa-privacySito.pdf
Informativa INVALSI 2020
Allegati
ELENCO RESPONSABILI TRATTAMENTO DATI-7-9.pdf
Informativa+accesso+locali.pdf
Modello Informativa Trattamento Dipendenti
Informativa-PIR-famiglie.pdf
Informativa Attività Scolastiche Istituzionali
Informativa Attività Scolastiche Facoltative
Informativa Fornitori Beni e Servizi Lavoro Autonomo